Lipari: tour consigliati

3 Novembre 2019
3 Novembre 2019 admin

Lipari: tour consigliati

Vivere Lipari in completa libertà ed autonomia, percorrendo le strade più suggestive dell’isola ed evitando stress e vincoli di orari dei mezzi pubblici: Pit Stop è l‘azienda di noleggio auto e scooter che ti offre la possibilità di visitare l’Isola di Lipari in piena spensieratezza.

 

Pit Stop dispone di un vasto parco mezzi per spostarsi comodamente nell’isola di Lipari e un servizio Taxi a disposizione 7 giorni su 7. Garantisce un servizio puntuale e competente e offre assistenza ai mezzi durante tutto il periodo del noleggio e del servizio Taxi.

Cosa vedere a Lipari

A Lipari non manca niente. Ci sono bellezze architettoniche da visitare, chiostri, chiese, paesini e contrade, belvedere unici, spiagge da esplorare e sport da fare. A Lipari c’è anche una vita notturna abbastanza intensa. Quello che vi serve è un motorino (o una bicicletta per chi ha buone gambe) per muovervi autonomamente e visitare l’isola in lungo e in largo. Dopo aver visitato Lipari raggiungerte anche la vicina Vulcano, collegata a Lipari con i traghetti di Liberty Lines.

Qui sotto abbiamo selezionato dieci cose da fare e da vedere assolutamente sull’isola di Lipari.

 

  • SPIAGGE DI POMICE E SPIAGGIA DI PIETRA LISCIA 

Non c’è bellezza senza conquista. Per godere del bello qui sull’isola occorre faticare un pò, Le più belle spiagge di Lipari si raggiungono a piedi attraversando sentieri e gole tra le montagne di Pietra Pomice.

 

  • VISTA DAL BELVEDERE DI QUATTROCCHI 

Noleggiate un motorino e raggiungete il Belvedere di Quattrocchi, il punto panoramico più suggestivo di tutta l’isola. Da qui si possono ammirare i faraglioni di Lipari e la vicina isola di Vulcano. Quattrocchi si raggiunge da Lipari seguendo la strada principale fino a giungere nella frazione di Pianoconte.

Esperienza, disponibilità, affidabilità: questi i punti di forza di Pit Stop, riferimento decennale nel servizio noleggio scooter sull’isola.

 

  • VALLE MURIA, IL PARADISO NASCOSTO

È in questa spiaggia che si svela l’origine vulcanica dell’isola di Lipari, perchè qui la sabbia, mista a ciottoli, è nera e rossa. La bellezza di questo luogo bisogna meritarsela, perché il cammino è abbastanza faticoso (specie per la risalita). Un sentiero tra i monti vi porterà fino alla spiaggia scura contornata da rocce vulcaniche. Da qui potrete godere di un panorama incredibile sul canale che divide Lipari da Vulcano. La spiaggia rossa di Valle Muria si raggiunge dalla frazione di San Bartolo al Monte.

 

 

  •  VISTA DALL’OSSERVATORIO 

 

Sempre in motorino raggiungete la località di San Benedetto per ammirare il panorama mozzafiato che si vede dall’alto dell’Osservatorio geofisico di Lipari. Da qui si ammirano Vulcano e Vulcanello ed in lontananza le selvagge Alicudi e Filicudi.

Spiagge di Lipari

Quasi tutte le spiagge di Lipari sono formate da ghiaia mista a sabbia o da ghiaia grossolana. La pietra pomice si trova lungo quasi tutta la costa dell’isola e conferisce all’acqua del mare quel tipico colore celeste intenso.

Oltre alla spiaggia del Gabbiano, a quella rossa di Valle Muria ed alle spiagge bianche di Lipari di cui abbiamo già parlato visitate:

  • Spiaggia di Canneto

La Spiaggia Canneto, circa 3 km a nord del paese, si trova sulla costa orientale ed è una spiaggia lunga e stretta. Una parte della spiaggia è attrezzata ed una parte è libera.

  • Spiaggia Papesca

La zona delle cave di ossidiana e di pomice fa da sfondo ad un’altra spiaggia. La Spiaggia Papesca si trova sulla costa nord orientale di Lipari.

  • Spiaggia Porticello

La spiaggia Porticello si trova qualche chilometro a nord del paese di Lipari. Anche qui c’è la pomice bianca che veniva estratta nelle vicine cave di Capo Bianco, mentre l’ossidiana scura veniva estratta da Rocche Rosse.

, ,